IBM Lotus Notes logo

Rinnova IBM Lotus Notes in quattro mosse

Nel 2019 IBM ha ceduto Lotus Notes alla società HCL, che ora sta evolvendo e modernizzando il prodotto

1.Aggiorna, prima di tutto

Soprattutto se stai usando una versione vecchia: quella odierna è la 12!
L'aggiornamento è un'operazione veloce e priva di rischi. Prima di considerare l'opzione di sostituirlo, perchè non rivalutare Notes alla versione odierna, soprattutto se stai usando una versione vecchia di anni?

2.Risolvi lentezza e instabilità

Le cause più comuni sono configurazioni errate, scarsa ottimizzazione, applicazioni non aggiornate da molto tempo o errori di programmazione. È sicuro che tutto si possa risolvere, sappiamo bene quali tasti toccare.
Inoltre, le recenti versioni di Domino sono decisamente più performanti delle precedenti!

3.Smetti di usare Notes per la posta elettronica

HCL Verse on Premise è il client di posta elettronica web, fruibile via browser, da ogni dispositivo. Desktop, tablet o smartphone.
È incluso nella licenza che probabilmente stai già pagando. Perfettamente integrato a Domino, si installa in pochi minuti.
Se non ne hai davvero bisogno, liberati dal client Notes!

4.Porta le applicazioni sul web

Le possibilità oggi sono numerose: con HCL Nomad esegui, senza bisogno di alcuna modifica, le stesse applicazioni all'interno del browser. In alternativa, sovrapponi un'interfaccia web reactive: senza reingegnerizzare il software, i dati e la logica applicativa restano al loro posto. La nuova interfaccia sarà moderna, responsive ed eventualmente accessibile anche da Internet.

HCL Domino è usato da oltre 15.000 aziende e milioni di utenti nel mondo. Da molti considerato unico, soprattutto per la capacità di rispondere in modo semplice a esigenze complesse. Ancora oggi non esiste un solo software in grado di sostituirlo. Infatti, sono necessarie più applicazioni per svolgere gli stessi compiti, che concorrono ad aumentare la complessità nella realizzazione, gestione e mantenimento di applicazioni verticali.

Chi siamo

Per oltre 15 anni Massimo Nadalin ha lavorato con i prodotti Notes e Domino per aziende di ogni settore e dimensione principalmente in Friuli–Venezia Giulia nelle province di Pordenone e Udine, in Veneto nelle province di Padova, Treviso, Venezia e Vicenza, in Emilia–Romagna nelle province di Bologna e Modena e generalmente in tutta Italia.

Nel 2007 nasce Devangarde, per proporsi come punto di riferimento per i prodotti HCL, fornendo assistenza, supporto tecnico, sviluppo di applicazioni, licenze e rinnovi.

Possiamo sicuramente fare qualcosa anche per la tua azienda, mettici alla prova!

Chiamaci
0434 507537
Scrivici
*Campo obbligatorio